sabato 29 marzo 2008

Unduldsamkeit

Allora.
Partiamo dal presupposto che non sono la perfezione e sono conscia di ciò.
Qualcosa di buono dovrò pur avere, però. Non credo di essere ridotta così male.
Mi domando per quale arcano motivo devo sempre sbagliare. E soprattutto perché sempre io.
Per me nulla è bianco o nero, c'è tutta una scala di grigi nel mezzo. Quindi perché non si può trovare un accordo e andare avanti così?
C'è l'Artista. E l'Artista dice a me di non sparire dopo un martedì pomeriggio carino e passato tranquillamente. Mi faccio sentire, ma quando non trovo riscontro dall'altra parte, per quanto mi riguarda, è ovvio che l'interesse cala.
C'è Lui. E Lui dice che sono sparita. Solo perché non ho risposto a un paio di messaggi. Però quando mi chiede di fargli compagnia è lui che sparisce.
C'è LaVale. E LaVale fa tanto l'amica, ma poi non ha mai tempo per la sottoscritta e dice ad altri cose che avevo confidato solo a lei.
C'è Sabri. E Sabri dice che ho cambiato atteggiamento nei suoi confronti e non capisce perché. Perché, per quanto mi riguarda, a chiunque darebbe fastidio se saltasse un appuntamento solo perché la Bov non può. Perché vedersi in due è troppo compromettente, a quanto pare.
C'è Frenzy. E Frenzy ha deciso di perdere la verginità sul mio letto. Senza neanche cambiare le lenzuola. Così domani me ne torno a Milano e non oso pensare a quello che troverò. Sarò troppo rigida, ma certe cose non riesco a sopportarle.
C'è Fefe. E Fefe dice che non può venire in vacanza con me, casomai trovasse lavoro in questo mese. Potrei credergli, se solo avesse mai iniziato a cercarlo.
Così mi ritrovo inacidita come non mai - come se prima non lo fossi abbastanza-, stufa dei rapporti d'"amicizia" che ho e con una vacanza pagata per la Turchia. Nella quale andrò da sola, perché non ho intenzione di pregare nessuno. Ed in fondo è meglio così.

3 commenti:

ha detto...

ti capisco perfettamente tesorah, è la stessa mia situazione e ti dico sinceramente che piuttosto che avere amicizie così ho tagliato ponti con parecchie persone, e ora sono contenta di quelle poche che ho attorno (tra cui tu). comunque forse questo è un discorso troppo lungo da scrivere tutto in un commento, quindi. quando vuoi io ci sono (:

Abby ha detto...

grazie. veramente. sei un angelo.

Edward S. Portman ha detto...

un consiglio: guardati Ho Voglia di Te, e tutto ti apparirà migliore :)

a parte gli scherzi, ci sono questi momenti in cui vedi solo le cose negative, ed è molto più facile ricordarsi delle cose brutte che non di quelle belle...